giovedì 2 ottobre 2008

Il castello errante di Howl

Un film di cui vi vorrei parlare è "Il castello errante di Howl" di Hayao Miyazaki, tratto dal libro di Dianna Wynne Jones.
Si racconta la vita di Sophie, ragazza diciotenne, che prende in gestione il negozio di cappelli del padre e , come ogni ragazza di quella età, si sente insicura, non si trova bella e forse anche costretta ad una vita che non le appartiene del tutto.
Un giorno, Sophie, incontra uno sconosciuto e, in seguito, un maleficio, messo in atto dalla Strega delle Lande, la trasforma in una vecchietta.
Con questo nuovo aspetto è costretta a fuggire da casa e, durante il suo cammino verso le lande, incontra uno spaventapasseri che la inviterà a seguirlo fino a raggiungere uno strambo castello in movimento.
Speventata, incuriosita e senza altra soluzione, decide di seguirlo, presentandosi come donna delle pulizie e facendo l'icontro con lo strano sconosciuto incontrato, Howl, padrone di quel castello.
Ma, man mano che la conoscenza con Howl si approfondisce, Sophie viene a conoscenza di una maledizione che incombe sul ragazzo, legato al demone del fuoco domestico, Calcifer e inoltre che la Strega delle Lande gli da la caccia.
Per poter sciogliere la malidizione che la strega le ha lanciato, Sophie stringe un patto con Calcifer: dovrà scoprire il legame che lega il demone ad Howl in cambio della sua liberazione.
Tanti saranno i momenti che fanno restare con il fiato sospeso e tanti quelli che strappano un sorriso. Ma una cosa è certa, la bravura di Miyazaki non ha pari, gli effetti grafici e l'atmosfera fiabesca e surreale che lo contraddistingue, sono un mix che lasciano lo spettatore davanti allo schermo.

Consigliato: Assolutissimamente...siiiiiiiiiii!:-)










5 commenti:

Silvia ha detto...

Non l'ho visto... ma andrò subito a recuperarlo!!

;-))

Blogger ha detto...

la bravura dei giapponesi in questi film è sempre alta, anche se preferisco walt disney

Nelly-Paolo ha detto...

A me è piaciuto tanto questo film, pur avendone visti altri di miyazaki, reputo questo il + bello fino ad ora.:-)

Pupottina ha detto...

quel film l'ho visto e l'ho adorato....
è un po' lungo, ma mi è piaciuto molto... e tutte le volte che lo ritrasmettono su sky lo guardo, però mi ha commosso e mi commuove ancora tanto...
alcune emozioni sono molto forti...
c'è di tutto in quel film!
^__________________^

Nelly-Paolo ha detto...

SE questo film ti ha commosso, ti consiglio di vedere anche "una tomba per le lucciole", sempre di Miyazaki...emozioni assicurate!!!